Ansia Mattutina
01. luglio 2021
La mattina mi sveglio e sono già in uno stato di tensione. Mi sembra che debba capitare qualcosa, ma se mi concentro a riflettere sulle cose che potrebbero davvero accadere non trovo nulla di così grave. Tuttavia questo pensiero riesco a farlo solo alcune volte. La maggior parte degli altri giorni rimango teso, ho la bocca asciutta e talvolta non riesco a deglutire. Sono comunque preoccupato per tante persone e situazioni. So bene quanto tutto questo sia poco razionale ma non posso farne a meno.

La fine di un amore! Cosa succede?
29. giugno 2021
Dopo un primo periodo di indifferenza emotiva, la fine di una relazione scatena un senso generale di perdita. Le certezze che fino a quel momento erano stabili, improvvisamente si sgretolano. E' come se ci cadesse il mondo addosso. Può accadere infatti che la persona viva una malessere che può sfociare in un senso generale di vuoto, umore triste, un aumento o diminuzione dell'appetito e del sonno, momenti di crisi di pianto. Tali aspetti sono del tutto normali.

26. giugno 2021
L'ansia sociale è una paura spiccata e durevole di una o più situazioni sociali nelle quali l'individuo è esposto a persone sconosciute o non familiari che possono giudicarlo negativamente. Nonostante la persona sappia che la sua paura è irragionevole ed eccessiva, non riesce a superarla. L'ansia sociale si sviluppa per il timore di sentirsi esposto al giudizio degli altri. L'evento provoca quasi sempre un'ansia che spinge l'individuo a evitare la situazione o a viverla con una marcata...

Depressione: cause biologiche o psicologiche?
16. giugno 2021
Quali sono le cause che conducono una persona verso la depressione? Alcuni studiosi di stampo medico fisiologico sostengono che i sintomi depressivi sono il risultato di un malfunzionamento del sistema nervoso centrale. Altri scienziati ipotizzano che le cause siano da rintracciare in un malfunzionamento affettivo-emotivo. Quali cause hanno una maggiore rilevanza nel promuovere e mantenere la depressione?

Non posso vivere senza di te!
16. giugno 2021
La personalità del dipendente è spesso caratterizzata da alcuni aspetti: disagio, insicurezza, pessimismo e bassa autostima. La loro personalità lo induce talvolta a ricercare negli altri sostegno, appoggio e rassicurazione. Il dipendente manca di fiducia nelle proprie capacità e hanno un costante timore di essere abbandonati, perciò manifestano una continua sottomissione alle esigenze e richieste dell'altro.

Ansia da Prestazione?
08. aprile 2021
Ansia da prestazione: quali sono i sintomi? in che modo posso riconoscerla? quando si manifesta? Questo genere di ansia sorge in contesti specifici, soprattutto quando ci sentiamo sotto una "lente di ingrandimento", quando abbiamo il timore di essere giudicati negativamente dagli altri, soprattutto in quelle situazioni è richiesta una "performance".

Lo sviluppo della Teoria dell'Attaccamento
25. febbraio 2021
L'attaccamento e il suo sviluppo teorico. A partire da Bowlby fino ad arrivare ai contributi più recenti che hanno permesso di rendere questa teoria un sistema di conoscenza ben più complesso e articolato.

L'ottimismo e il Pessimismo: diversi aspetti della (in) felicità
25. febbraio 2021
L'ottimismo e il pessimismo sono aspetti della personalità e rappresentano le modalità con cui interpretiamo gli eventi che ci accadono. La caratteristica che definisce i pessimisti è che essi tendono a credere che le situazioni negative durino molto tempo e che siano la conseguenza di proprie colpe. Alla base del pessimismo vi è un altro fenomeno, quello dell'impotenza che rappresenta la convinzione attraverso cui niente di ciò che decidi di fare ha un effetto su ciò che ti accade.

La depressione e le sue varie forme
21. febbraio 2021
Esiste una sola depressione? La depressione è una malattia già conosciuta millenni fa; abbiamo i primi riscontri negli scritti di filosofi come Seneca e Ippocrate. Questa malattia è un insieme di sintomi fisici e psichici che generano un malessere profondo nella persona, ma esistono forme diverse e devono essere riconosciute per utilizzare la terapia adeguata a quel tipo di malessere. Scopriamole insieme!!

Autostima
08. febbraio 2021
Che cosa è l'autostima e quanto influisce sulla nostra vita? Essa è la considerazione che ognuno possiede di se stesso, deve avere una "sana misura" e diminuisce nelle relazioni, in particolare di fronte ai rifiuti. Una bassa considerazione di sé può essere espressione di depressione o disturbi ansiosi. Come possiamo aiutarci?

Mostra altro